Presentiamo il Kirin 980: il primo chipset SoC Mobile al mondo con processo produttivo a 7nm, il primo con architettura Cortex-A76, il primo con doppia NPU (Neural Processing Unit) e primo a supportare LTE Cat.21. Il Kirin 980 combina più innovazioni tecnologiche, dominando lo sviluppo a livello consumer dell'Intelligenza Artificiale per fornire agli utenti prestazioni eccezionali e garantire uno stile di vita più smart.

Prestazioni pionieristiche

Il Kirin 980 integra 6,9 miliardi di transistor in una superficie inferiore al centimetro quadrato, la quale rappresenta una densità* 1,6 volte più grande rispetto al Kirin 970 e che offre prestazioni migliori. Questo chipset è il primo al mondo basato su Cortex-A76 garantendo un miglioramento del 75% delle prestazioni single core*. Il SoC Kirin 980 include inoltre la GPU Mali-G76, per la priva volta ad uso commerciale, con un incremento delle prestazioni del 46%*. La memoria RAM LPDDR4X opera ad una velocità massima di 2133 MHz. L'ISP di quarta generazione utilizza una riduzione del rumore a più passaggi per catturare immagini di qualità e preservare i dettagli più importanti. L'ISP dispone inoltre di una struttura e algoritmi video dedicati per perfezionare in maniera efficace la chiarezza dei video e ridurre lag video del 33%*.

Efficienza senza eguali

La tecnologia di elaborazione del Kirin 980 7nm, rispetto all'elaborazione 10nm, consente di migliorare le prestazioni del 20% e l'efficienza di elaborazione del 40%, mentre l'efficienza energetica complessiva è migliorata del 58%*. Anche la GPU Mali-G76 ha aumentato la propria efficienza energetica del 178%*. Il Kirin 980 offre un'architettura triplice ad efficienza energetica che dispone di 2 super core, 2 core di grandi dimensioni e 4 core a efficienza minore, e utilizza il meccanismo di intelligenza Flex-Scheduling per consentire alla CPU di adattarsi in scenari di carico sostenuto, medio e leggero, riducendo il consumo di energia e garantendo agli utenti una durata maggiore della batteria, per offrire così un'esperienza di prestazioni complessivamente maggiore.

Intelligenza artificiale perfezionata

L'AI di Kirin 980 può attivarsi rapidamente negli scenari di utilizzo che la richiedono, quali il riconoscimento facciale, il rilevamento e riconoscimento di oggetti, la segmentazione delle immagini e la traduzione intelligente, grazie alla potenza della sua NPU dual-core in grado di elaborare oltre 4500 immagini al minuto con una velocità di riconoscimento migliorata del 120%. Pertanto, sia che si tratti di una danza veloce e movimentata o di una corsa rapida davanti alla fotocamera, il Kirin 980 riesce a focalizzarsi sui punti chiave e linee del corpo umano in tempo reale. Le potenti capacità di rilevamento degli oggetti possono inoltre identificare in modo accurato tutta una serie di articoli di uso comune. A confronto con il Kirin 970, il Kirin 980 rappresenta un salto notevole dal riconoscimento delle immagini al rilevamento degli oggetti. Kirin 980 pone solide basi per le future capacità dell'AI fornendo un solido e ricco framework e numerosi development tool per gli sviluppatori di App.

Connettività superiore

Il Kirin 980 è il primo chipset a supportare LTE Cat.21, che supporta il più rapido downlink a 1,4 Gbps e offre una connessione stabile anche in aree congestionate quali metropolitane o ferrovie ad alta velocità. Grazie all'Hi1103, supporta un picco di velocità teorico in download di 1,7 Gbps e una larghezza di banda da 160 MHz, per prestazioni 1,7x maggiori rispetto allo standard industriale*. Il GPS viene supportato dal posizionamento ultra-preciso a doppia frequenza L1+L5, per offrire una destinazione più accurata quando si utilizza la navigazione a mappe, anche in terreni complessi.

*Questi dati vengono confrontati con le generazioni precedenti dei prodotti/tecnologie. I dati rappresentano valori teorici ottenuti dai laboratori interni HONOR/HUAWEI attraverso test effettuati in condizioni specifiche. I dati effettivi possono variare.