Traccia Ordine

Se hai già un account, effettua il login per visualizzare i dettagli del tuo ordine

O

Se hai effettuato un acquisto come ospite, inserisci i dettagli di seguito:

Verifica identità
Verifica la tua identità per mantenere sicuro il tuo account.
Questo sito usa i cookie per migliorare il nostro sito e la tua esperienza. Utilizzando il nostro sito web dichiari di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini della nostra policy. Informazioni aggiuntive
Si prega di scegliere il proprio paese o regione.
loading...
Home > Honor 7X
Home / <a href='https://www.hihonor.com/it/list-156' title='Smartphone'>Smartphone</a>&nbsp;/&nbsp;<a href='https://www.hihonor.com/it/list-157' title='Smartphone'>Smartphone</a>&nbsp;/&nbsp;
Recensioni dei clienti
Media e recensioni di esperti
Recensioni personali

Ci piacerebbe avere il tuo feedback sui nostri prodotti, in modo da aiutare altri utenti nella scelta del loro prossimo smartphone Honor!

SCRIVI UNA RECENSIONE

Acquista questo ottimo prodotto e condividi la tua esperienza con noi.

Acquista adesso

Solo gli acquirenti verificati possono scrivere recensioni.

Ci piacerebbe avere il tuo feedback sui nostri prodotti, in modo da aiutare altri utenti nella scelta del loro prossimo smartphone Honor!

Vai alla scheda Recensioni personali

Ci piacerebbe avere il tuo feedback sui nostri prodotti, in modo da aiutare altri utenti nella scelta del loro prossimo smartphone Honor!

SCRIVI UNA RECENSIONE
Punteggio medio in base:Commento

  • Ordina per: Più popolari
<div class="med_rev_tile"><div class="med_rev_all_tile med_expert_vid_tile"><div class="med_rev_tile_img_sec"> <img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180524220504623.jpg" class="med_rev_tile_img" alt="rev_logo" style="border-radius:50%;" /></div><div class="med_rev_tile_content"> <span class="rev_expert_title"> Expert </span><p class="rev_med_tile_source">Source: <span class="rev_med_tile_source_title">Tecnoandroid, </span> Youtube on Dec 5, 2017 </p><h4 class="rev_med_tile_title">HONOR 7X RECENSIONE ITA: un vero e proprio BEST BUY a meno di 300€!</h4><div class="rev_tile_vid_img_sec"> <img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/2018050714355423.jpg" class="rev_tile_vid_img" alt="rev_logo" /> <span class="rev_tile_vid_play_icn icon_play"></span></div></div></div><div class="med_rev_expert_video_popup" style="display:none;"><iframe width="935" height="600" src="https://www.youtube.com/embed/_ms30lgYZ_4?rel=0" frameborder="0" allow="encrypted-media"></iframe></div></div><div class="med_rev_hidden_tiles"><div class="med_rev_tile"><div class="med_rev_all_tile med_expert_vid_tile med_expert_text_tile"><div class="med_rev_tile_img_sec"> <img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180521122758907.png" class="med_rev_tile_img" alt="rev_logo" /></div><div class="med_rev_tile_content"> <span class="rev_expert_title"> Expert </span><p class="rev_med_tile_source">Source: <span class="rev_med_tile_source_title">andreagaleazzi, </span> 5 dicembre 2017 </p><h4 class="rev_med_tile_title">Recensione HONOR 7X</h4><p class="rev_med_tile_content">Un refresh del precedente Honor 6x, il cugino di Huawei Mate 10 lite. Fortunatamente il prezzo rimane sotto ai 300 euro ma alcune scelte non convincono. Niente dual band sul WiFi, niente NFC, processore sottotono. Ma anche un bel display e ottima batteria.</p><p class="rev_read_more">Read more <span class="rev_read_more_icn icon_next_page"></span></p></div></div><div class="med_rev_tile_popup" style="display:none;"><div class="med_rev_popup_content"><div class="med_rev_popup_head"><div class="med_rev_popup_img_sec" style="width:auto;height:auto;"> <img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180521122758907.png" class="med_rev_popup_img" alt="rev_logo" style="width:120px;height:120px;border-radius:50%;" /></div><div class="med_popup_head_content"> <span class="med_popup_head_title"> Expert </span><p class="rev_med_tile_source">Source: <span class="rev_med_tile_source_title">andreagaleazzi, </span> 5 dicembre 2017 </p></div></div><div class="med_rev_popup_main_cont"><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Recensione HONOR 7X</h4><div class="med_rev_popup_main_cont_text"><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Un refresh del precedente Honor 6x, il cugino di Huawei Mate 10 lite. Fortunatamente il prezzo rimane sotto ai 300 euro ma alcune scelte non convincono. Niente dual band sul WiFi, niente NFC, processore sottotono. Ma anche un bel display e ottima batteria.</p><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Confezione e contenuto</h4><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Non ho la confezione definitiva che dovrebbe comprendere oltre al caricabatterie da 10w e al cavo dati micro USB anche le cuffie stereo auricolari.</p><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Materiali design e touch-and-feel</h4><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Metallo e vetro. Bello il design, dietro convince più di Mate 10 lite e di 6x. Non mi dispiace il design della camera anche se sporgente (in verità poco e non da fastidio). Ma è davvero tanto tanto scivoloso. Effetto saponetta insomma.</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Soliti tasti, sensore impronta posteriore, abbastanza veloce e molto affidabile con le solite gesture per aprire le notifiche, scattare foto e mettere sotto chiave app e file. C&#39;è il led di notifica ma è fioco (di giorno si vede proprio poco). Altoparlante mono sotto.</p><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Display</h4><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Una buona unità 18:9 IPS FHD+ da 406 ppi. Luminosità discreta si vede abbastanza bene sotto la luce del sole. Diciamo a fuoco rispetto la fascia di prezzo.</p><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Processore e memoria</h4><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Non convince particolarmente. Più veloce di 6x ma non ha una marcia in più. Buona la dotazione di ram (4gb) e di memoria utente (64gb). C&#39;è anche l&#39;espansione perdendo la seconda sim.</p><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Batteria</h4><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Molto buona. Giornata stress normalizzata che si conclude tra il 20 e il 25% di autonomia residua.</p><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Software ed ecosistema</h4><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Nulla di nuovo. Solita MIUI in versione 5.1 su Android 7.0.</p><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Reparto telefonico</h4><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Molto buono il reparto telefonico. Prende molto bene e si sente altrettanto bene. Tranne in vivavoce dove è un po&#39; bassino. Da segnalare che la seconda sim va in 2g mentre la prima è in 4g. Segnalo anche il WiFi monoband con qualche difficoltà di banda.</p><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Foto e video</h4><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Nella media. Non è un cameraphone, ma se la cava in ogni situazione. Peccato per l&#39;effetto bokeh abbastanza sottotono così come la stabilizzazione dei video.</p><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Audio</h4><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Bene se si usano le cuffie ma altoparlante piatto e non molto efficiente. Medio direi. Però c&#39;è la radio FM.</p><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">App e gaming</h4><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Le applicazioni si aprono in un tempo che definirei &quot;medio&quot;. Aggettivo che ho usato davvero tanto in questa recensione. Qualche lag qui e la e, ogni tanto, ho notato qualche app davvero molto inchiodata. Così, random.</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Buona la velocità di caricamento di Real Racing e poi anche la giocabilità è elevata.</p><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Giudizio finale</h4><p class="med_rev_popup_main_cont_para">299 euro con la buona scelta di fidelizzare con 50 euro di sconto i registrati sullo store Honor.6x è stato uno dei miei preferiti ma un anno dopo mi sarei aspettato più miglioramenti sopratutto lato prestazioni. Il wifi monoband mi ha atto rimanere male, le app girano più o meno uguali. Migliorati display e camera che però non eccelle. Rimane ottima l&#39;autonomia e la parte telefonica a parte la seconda sim che va solo in 2g. Insomma bene ma mi aspettavo di più.</p><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="http://andreagaleazzi.com/wp-content/uploads/2017/12/Honor_7X_1-1024x683.jpg" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><p class="med_rev_popup_source"> <a href="http://andreagaleazzi.com/recensione/recensione-honor-7x/ " target="_blank">Source: http://andreagaleazzi.com/recensione/recensione-honor-7x/</a> </p></div></div></div></div></div><div class="med_rev_tile"><div class="med_rev_all_tile med_normal_tile"><div class="med_rev_tile_img_sec"> <img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/2018050713502762.jpg" class="med_rev_tile_img" alt="rev_logo" /></div><div class="med_rev_tile_content"><p class="rev_med_tile_source">Source: <span class="rev_med_tile_source_title">everyeye, </span> 5 Dicembre 2017 </p><h4 class="rev_med_tile_title">RECENSIONE HONOR 7X</h4><p class="rev_med_tile_content">RECENSIONE HONOR 7X: IL MIGLIOR SMARTPHONE DI FASCIA MEDIA IN COMMERCIO?</p><p class="rev_read_more">Read more <span class="rev_read_more_icn icon_next_page"></span></p></div></div><div class="med_rev_tile_popup" style="display:none;"><div class="med_rev_popup_content"><div class="med_rev_popup_head"><div class="med_rev_popup_img_sec"> <img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/2018050713502762.jpg" class="med_rev_popup_img" alt="rev_logo" /></div><div class="med_popup_head_content"><p class="rev_med_tile_source">Source: <span class="rev_med_tile_source_title">everyeye , </span> 5 Dicembre 2017 </p></div></div><div class="med_rev_popup_main_cont"><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">RECENSIONE HONOR 7X: IL MIGLIOR SMARTPHONE DI FASCIA MEDIA IN COMMERCIO?</h4><div class="med_rev_popup_main_cont_text"><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Honor lancia uno smartphone dal prezzo contenuto ma con caratteristiche molto interessanti, centrando in pieno il bersaglio.</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Honor è conosciuta principalmente per via dell&#39;ottimo rapporto qualità /prezzo dei suoi smartphone. Esempi recenti sono Honor 6C e 6C Pro, due ottimi dispositivi di fascia bassa che però vanno a scontrarsi con la ricca concorrenza, anche e soprattutto interna. Nella fascia alta invece Honor 9 si è ritagliato il suo spazio, complice un hardware di alto livello unito a un prezzo non da top di gamma. È in questo contesto che approda sul mercato Honor 7X, successore di quel 6X che aveva sdoganato la dual cam nella fascia media e convinto critica e pubblico.</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Qui la società cinese ha deciso di mantenere la caratteristica peculiare del predecessore, ma innovando ulteriormente e montando un display 18:9. Certo, è un elemento ormai di moda nei top di gamma, mentre LG Q6 e Wiko View lo hanno già sdoganato rispettivamente nella fascia media e in quella bassa, ma si tratta comunque della prima volta che Honor monta un display di questo tipo. 7X è venduto ad un prezzo di 299 euro, con 50 euro di sconto per chi lo acquista oggi 5 dicembre 2017 e un cashback della stessa cifra per chi lo farà entro il 24 dicembre. Siamo di fronte ad un best buy? Andiamo a scoprirlo assieme!</p><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Unboxing</h4><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180507135016674.jpg" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Rimane la confezione di vendita tipica di Honor: una piccola scatola azzurra riportante solamente le informazioni relative al prodotto sul retro e il nome dello smartphone sulla parte frontale. All&#39;interno troviamo, oltre allo smartphone, un alimentatore da 5V/2A e un cavo USB/microUSB standard per il trasferimento dei dati e per la ricarica. Ovviamente disponibile anche la clip per estrarre il carrellino della SIM, che qui presenta due slot e permette l&#39;espansione della memoria interna tramite microSD fino a 256GB rinunciando a una delle due nano SIM. Niente manuali o istruzioni varie, si va direttamente al sodo. Essendo un sample destinato alla stampa il contenuto della confezione di vendita potrebbe essere leggermente diverso e includere anche gli auricolari, aggiorneremo l&#39;articolo quando ne avremo la certezza.</p><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Design</h4><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180507135017515.jpg" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Honor 7X si presenta con delle dimensioni di 156,5 x 75,3 x 7,6 mm, per un peso di 165 grammi. Incredibile come la società cinese sia riuscita allo stesso tempo ad inserire un display da 5.93 pollici nel corpo di uno smartphone che solitamente monta un pannello da 5.5 pollici e a mantenere basso il peso, facendolo arrivare addirittura ad essere pari ad un dispositivo dalle dimensioni decisamente più contenute come 6C Pro.</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Per quanto riguarda l&#39;ergonomia, 7X non è certo piccolo, ma nonostante tutto si riesce ad utilizzarlo anche con una sola mano. La scocca è in alluminio e i bordi sono molto contenuti, possiamo dunque parlare di uno smartphone borderless. In linea generale, lo schermo 18:9 curvo 2.5D ci ha dato parecchie soddisfazioni in fase di utilizzo. Manca il tasto Home: si fa tutto digitalmente e al suo posto fa capolino il logo Honor in bella vista. Troviamo poi, sempre nella parte frontale, la fotocamera anteriore posta in alto.</p><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180507135018186.jpg" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Passando alla parte posteriore, troviamo i due sensori fotografici affiancati dal flash LED in alto a sinistra, mentre il sensore di impronte digitali è posto nella solita posizione a cui Honor ci ha ormai abituati. In merito a quest&#39;ultimo, siamo rimasti piacevolmente sorpresi dalla sua reattività , con uno sblocco tramite impronta veramente fulmineo e che non trova praticamente rivali nella fascia media. Da segnalare le bande plastiche decisamente più spesse di quelle di 6C Pro, che non ci hanno convinto molto e vanno a &quot;spezzare&quot; un po&#39; troppo la scocca in alluminio.</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Gli altoparlanti trovano posto nella parte inferiore, a fianco della porta Micro USB standard e del jack audio da 3.5 mm. La scelta di Honor di non passare allo standard Type-C ci ha fatto storcere un po&#39; il naso, visto che è sempre più diffuso anche nella fascia media, mentre la presenza del jack da 3.5 mm è certamente positiva. Sulla destra sono presenti il tasto d&#39;accensione e quello per alzare ed abbassare il volume mentre sulla sinistra troviamo il carrellino della SIM.</p><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180507135018700.jpg" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Lo smartphone viene venduto nelle solite colorazioni Gold, Black e Blue. Noi, come potete vedere dalle immagini, abbiamo testato la colorazione blu, in linea con il mercato attuale, oramai dominato da colori &quot;scuri&quot;. Tirando le somme, il design di 7X è del tutto simile a quello che abbiamo già potuto apprezzare con diversi altri dispositivi Honor, ma bisogna comunque riconoscere che mantiene sempre il suo fascino.</p><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Display 18:9, Kirin 659 e dual cam</h4><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/2018050713501962.jpg" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, la novità maggiore è sicuramente il display 18:9 da 5.93 pollici con risoluzione Full HD+ (2160x1080 pixel), che offre una qualità e angoli di visione molto alti per la fascia media. Buona anche la regolazione automatica della luminosità . Siamo insomma dinanzi ad un ottimo pannello e guardare le proprie serie TV/film preferiti su questo schermo è un piacere. Nonostante questo, Honor 7X si trascina il principale problema che tutti gli smartphone montanti questa tipologia di display hanno: la compatibilità delle app. Molti sviluppatori, infatti, non hanno ancora aggiornato il proprio software per l&#39;aspect ratio in questione e, quindi, il tutto viene ancora visualizzato nei classici 16:9 (non andando a &quot;riempire&quot; completamente lo schermo). A soffrire di questa problematica sono soprattutto applicazioni come Infinity e Amazon Prime Video, nonché molti giochi che abbiamo testato, come Assassin&#39;s Creed Identity.</p><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180507135019884.jpg" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Per fortuna è presente l&#39;opzione &quot;Visualizzazione a schermo intero&quot;, che riesce a risolvere il tutto con alcune app, ma presenta comunque diversi problemi. Applicazioni come YouTube riescono a far visualizzare il contenuto a schermo intero ma &quot;tagliandone&quot; una piccola parte, cosa che in alcune tipologie di video potrebbe risultare particolarmente fastidiosa. Pensiamo, ad esempio, ad un gameplay, dove nella parte superiore è presente una sottile barra della salute del protagonista: in questo caso l&#39;utente potrebbe non riuscire nemmeno a vedere l&#39;informazione in questione nella &quot;modalità 18:9&quot;.</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Nonostante questo, però, è possibile tornare in men che non si dica alla visualizzazione classica semplicemente eseguendo uno zoom out. Si tratta, dunque, di un problema che non va a rovinare più di tanto l&#39;esperienza e che è comune a tutti gli smartphone di questo tipo e variabile in base all&#39;app utilizzata.</p><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"> <img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180507135020403.jpg" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Per quanto riguarda il sistema operativo, si passa dalla EMUI 4.1 basata su Android Marshmallow di Honor 6X alla decisamente migliore EMUI 5.1 basata su Nougat di questo 7X, di cui parleremo più dettagliatamente in seguito. Il processore passa poi dal Kirin 655 al più performante Kirin 659, octa-core operante alla frequenza massima di 2.36 GHz (4 x Cortex-A53 2.36 GHz + 4 x Cortex-A53 1.7 GHz). Il sample arrivato in redazione monta poi una GPU Mali-T830 MP2, 4GB di RAM e 64GB di memoria interna.</p><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180507135021728.jpg" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Fotocamera</h4><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180507135023517.jpg" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><p class="med_rev_popup_main_cont_para">A bordo di Honor 7X troviamo una dual camera posteriore con un sensore principale da 16MP e uno secondario da 2MP con flash LED, con quest&#39;ultimo che consente di applicare l&#39;effetto bokeh, ossia la sfocatura in &quot;Modalità Ritratto&quot;. La qualità delle foto risulta in linea con la fascia media in tutte le condizioni di luce, mentre il suddetto bokeh è un&#39;aggiunta gradita ma che sicuramente non è al livello che abbiamo potuto apprezzare con i top di gamma. Il sensore anteriore da 8MP, invece, riesce a scattare foto di buon livello che risultano di qualità leggermente superiore alla media.</p><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180507135024664.jpg" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Un plauso va sicuramente all&#39;ottima app Fotocamera, che avevamo già potuto apprezzare con dispositivi come 6C Pro, ma che qui si arricchisce di ulteriori funzionalità come l&#39;interessante Light painting che consente di &quot;catturare&quot; le scie luminose urbane o le varie modalità &quot;Verticale&quot;, &quot;Immagini in movimento&quot; e &quot;Apertura Ampia&quot; (bokeh). Insomma, siamo sicuramente dinanzi ad uno dei software più completi in circolazione, che non si fa mancare veramente nulla. Nella media, invece, il comparto audio, con un volume massimo non proprio al top.</p><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Software</h4><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180507135025664.jpg" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Si passa finalmente alla EMUI 5.1 basata su Android Nougat abbandonando la &quot;vecchia&quot; versione 4.1 ancora basata su Marshmallow. Le novità introdotte sono già state ampiamente descritte su queste pagine e vi rimandiamo alla recensione di 6C Pro per tutti i dettagli. Sappiate solamente che il software è una delle caratteristiche su cui Honor ha investito di più nel corso degli ultimi anni. Per certi versi l&#39;esperienza si avvicina a quella offerta da Android &quot;stock&quot;, ma con diverse personalizzazioni di rilievo come le app proprietarie (es. Gestione Telefono e HiGame) e la funzionalità App Twin, che consente di duplicare alcune applicazioni (come Facebook e WhatsApp) in modo da utilizzarle con due differenti account sullo stesso dispositivo.</p><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180507135027884.jpg" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Qui, a differenza di 6C Pro, è finalmente attivata di default e accessibile direttamente dalle Impostazioni sotto la voce &quot;App gemella&quot;. Insomma, un&#39;esperienza &quot;pulita&quot; e senza bloatware. Per quanto riguarda gli aggiornamenti, le patch di sicurezza sono per ora ferme a ottobre 2017, ma confidiamo che Honor sia intenzionata ad aggiornare questo dispositivo, visto anche il prossimo arrivo dell&#39;update ad Android Oreo.</p><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Prestazioni</h4><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180507135026809.jpg" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Non abbiamo riscontrato alcun problema di fluidità con questo 7X, anche con app &quot;pesanti&quot; come Facebook, Instagram e Twitter,, che funzionano in modo impeccabile. Stesso discorso anche lato gaming, con giochi come Assassin&#39;s Creed: Identity e Real Racing 3 che hanno presentato piccoli cali di framerate solamente nelle situazioni più concitate. Honor 7X potrebbe dare parecchie soddisfazioni anche ai gamer più esigenti. Passando alla connettività , la ricezione è risultata molto buona sia con i dati mobili che sotto Wi-Fi. Lo &quot;switch&quot; tra i due è molto rapido ed è anche presente la solita funzionalità Wi-Fi+ di Honor che sceglie automaticamente la connessione di rete migliore in base al consumo dati e alla banda disponibile.</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Peccato solamente per il mancato supporto alla banda 5 GHz. Per gli amanti dei benchmark, lo smartphone ha fatto registrare un punteggio di 63149 punti su Antutu. Siamo di circa 3000 punti sopra sia a Huawei P10 Lite che a Samsung Galaxy A5 2017, per citare due dispositivi considerati attualmente tra i migliori smartphone in questa fascia di prezzo. Su Geekbench, invece, è arrivato a 897 punti in single-core e 3380 punti in multi-core. Insomma, prestazioni assolutamente di tutto rispetto.</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Honor 7X è una proposta decisamente allettante per coloro che cercano un dispositivo prestante ad un prezzo contenuto. Con 299 euro, che in realtà diventano circa 249 euro fino al 24 dicembre, l’utente porta a casa un dispositivo che possiede tutto quello che si può chiedere alla fascia media. Un ottimo display 18:9, un comparto multimediale di buona qualità , un’esperienza fluida e un&#39;ottima autonomia sono il fiore all’occhiello di questo 7X. È veramente difficile trovare un punto debole a questo dispositivo, se non piccolissime sbavature come il Wi-Fi monobanda, la Micro USB standard e la ricarica piuttosto lenta. Insomma, Honor 7X ci ha decisamente convinto e non vediamo l’ora di scoprire cosa ha in serbo per il futuro il brand cinese.</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Honor 7X è una proposta decisamente allettante per coloro che cercano un dispositivo prestante ad un prezzo contenuto. Con 299 euro, che in realtà diventano circa 249 euro fino al 24 dicembre, l’utente porta a casa un dispositivo che possiede tutto quello che si può chiedere alla fascia media. Un ottimo display 18:9, un comparto multimediale di buona qualità , un’esperienza fluida e un&#39;ottima autonomia sono il fiore all’occhiello di questo 7X. È veramente difficile trovare un punto debole a questo dispositivo, se non piccolissime sbavature come il Wi-Fi monobanda, la Micro USB standard e la ricarica piuttosto lenta. Insomma, Honor 7X ci ha decisamente convinto e non vediamo l’ora di scoprire cosa ha in serbo per il futuro il brand cinese.</p><p class="med_rev_popup_source"> <a href="https://tech.everyeye.it/articoli/recensione-honor-7x-miglior-smartphone-fascia-media-in-commercio-36240.html " target="_blank">Source: https://tech.everyeye.it/articoli/ </a> </p><p><br /></p></div></div></div></div></div><div class="med_rev_tile"><div class="med_rev_all_tile med_normal_tile"><div class="med_rev_tile_img_sec"> <img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180521122759134.png" class="med_rev_tile_img" alt="rev_logo" /></div><div class="med_rev_tile_content"><p class="rev_med_tile_source">Source: <span class="rev_med_tile_source_title">techzilla, </span> 27/12/2017 </p><h4 class="rev_med_tile_title">Recensione Honor 7X – Detterà legge nel 2018</h4><p class="rev_med_tile_content">Per la scheda tecnica, per il display, per ciò che offre e sopratutto per il prezzo, Honor 7X è consigliato. Per forza di cose.</p><p class="rev_read_more">Read more <span class="rev_read_more_icn icon_next_page"></span></p></div></div><div class="med_rev_tile_popup" style="display:none;"><div class="med_rev_popup_content"><div class="med_rev_popup_head"><div class="med_rev_popup_img_sec"> <img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180524223349452.jpg" class="med_rev_popup_img" alt="rev_logo" /></div><div class="med_popup_head_content"><p class="rev_med_tile_source">Source: <span class="rev_med_tile_source_title">techzilla, </span> 27/12/2017 </p></div></div><div class="med_rev_popup_main_cont"><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Recensione Honor 7X – Detterà legge nel 2018</h4><div class="med_rev_popup_main_cont_text"><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Per la scheda tecnica, per il display, per ciò che offre e sopratutto per il prezzo, Honor 7X è consigliato. Per forza di cose.</p>Honor ha scelto Londra per svelare al mondo intero come deve essere un best buy nel 2018: schermo 18:9 e dual camera. Honor 7X è un medio gamma agguerrito, diverso quanto basta per emergere in un mercato non ancora aggiornato completamente ai nuovi trend.<h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Unboxing Honor 7X</h4><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2019/yXUSEgkdEfZ2GXUBIWOZ.jpg" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Classico azzurrino, come da tradizione. La dotazione è standard, caricatore da muro e cavo MicroUsb. Sì avete capito bene, MicroUsb. Presenti anche un paio di cuffie e una cover in silicone per proteggere lui, Honor 7x.</p><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Scheda tecnica Honor 7X</h4><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180507140534331.jpg" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Hardware rodato che muove un software sicuro, la formula magica di Honor colpisce ancora. Il processore è un Kirin 659 + 4 GB di RAM, ottima la dotazione da 64 GB di memoria interna espandibile. Ecco la scheda tecnica completa di Honor 7X:</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Sistema OperativoAndroid</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Versione Sistema OperativoAndroid 7.0 + Emui 5.1</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Peso250 grammi</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">CPUKirin 659 octa-core</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">GPUMali-T830 MP2</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">RAM (GB)4</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Memoria interna (GB)64 GB</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Pollici Display5.93</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Risoluzione Display2160 X 1080</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Tipologia DisplayLED</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Megapixel Fotocamera16</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Capacita batteria (mAh)3340</p><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Design Honor 7X</h4><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180507140446369.jpg" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Blu Honor, ormai si può definire così. Il 7X è un device piacevole sotto tutti i punti di vista. Il disegno non vuol impressionare nessuno, vuol convincere tutti.</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Le linee sono tondeggianti un po’ dovunque, sui profili, sul vetro stondato frontale. C’è alluminio ed è un bene, Honor 7X sembra essere molto resistente. Costruito alla perfezione, non c’è un singolo angolo dove è possibile notare imperfezioni, scricchiolii o altro.</p><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180507140454115.jpg" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Un po’ strane le due fotocamere sul retro, sono sporgenti quanto basta per dare un pizzico di fastidio. Curve e alluminio si traducono in scivolosità , meglio stringerlo per bene.</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Honor 7X non ha una personalità spiccata ma è un tipo simpatico e funzionale. Da non sottovalutare la posizione ottima del sensore di impronte digitali, è sul retro ed è un scheggia.</p><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Display e audio Honor 7X</h4><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180507140503235.jpg" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Il vero punto forte è tutto sul frontale: display da quasi 6″ in 18:9 FullHD+ (2160 x 1080), tecnologia IPS. Il tutto è incastonato in una scocca con dimensioni ancora accettabili, il lavoro di ottimizzazione c’è.</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">La qualità del display di Honor 7X è più che buona. I colori sono belli vivaci, carichi senza strafare e gradevoli. Come da tradizione per la tecnologia IPS, soffre gli angoli di visuale sulle tonalità scure ma ha dalla sua un gran bel sensore di luminosità che permette la fruizione senza problemi in ogni condizione di luce.</p><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180507140437950.jpg" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Bei colori, buona luminosità ma audio così così. Lo speaker di sistema è uno ed è posto sul profilo inferiore. Il volume massimo c’è, la qualità è anche onesta ma non riesce a pareggiare i feedback offerti dal display. Nessun problema durante il daily use, c’è anche il jack audio per star tranquilli.</p><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Utilizzo Honor 7X</h4><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180507140550271.jpg" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Uno smartphone presentato a fine 2017 deve uscire con Android 8 Oreo, non è questo il caso. C’è Android 7.1 Nougat + EMUI 5.1 e sebbene l’esperienza offerta da Honor sia comunque appagante, attendere l’aggiornamento non è il massimo.</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">In ogni caso, la EMUI non cambia mai troppo tra le sue versioni e questa 5.1 è ancora in grado di dire la sua con i classici temi, l’impressionante sfilza di impostazioni e la completa suite di apps preinstallate per non far mancare nulla a nessuno. C’è anche un filo di bloatware, disinstallabile.</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Ma Honor 7X non ha bisogno dell’ultimo software per poter reggere le classiche operazioni quotidiane ed anche qualcosa in più. Il processore Kirin 659 accompagnato da 4 GB di RAM riesce a svolgere un’ottimo lavoro in tanti contesti di utilizzo (anche in fase di gaming con dettagli medi). Non ha la reattività di un Kirin 970 (ovviamente) ma l’ottimizzazione software ci mette una pezza.</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Il segnale telefonico è stabile, reattivo, leggermente sopra la media dei suoi competitors. La qualità in capsula è validissima ed il volume è davvero alto, in vivavoce fa quel che può.</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Segnale stabile, hardware collaudato e software scritto per bene vanno a nozze con la batteria da 3340 mAh. Attenzione, non riesce a fare miracoli, i due giorni sono ancora un sogno ma per una singola giornata di utilizzo questo Honor 7X farà il suo dovere senza paure o rinunce.</p><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Fotocamera Honor 7X</h4><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180507140522993.jpg" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Le due fotocamere poco eleganti sul retro sono da 16 Megapixel (f2.2, Flash LED) + 2 Megapixel. Sulla parte frontale c’è una 8 Megapixel che regala piacevoli selfie.</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Il sensore da 2 Megapixel ha un solo compito, calcolare la profondità di campo per simulare l’effetto bokeh. Ci riesce benino ma le immagini hanno sempre una sorta di patina soft che rende evidente l’intervento del software.</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">La camera da 16 Megapixel ha un comportamento lineare con l’intera categoria, va bene onestamente bene di giorno e soffre con il calar della luce. In condizioni di buona illuminazione, Honor 7X riesce a raccogliere immagini dettagliate, dai colori leggermente troppo caldi ma equilibrate. Soffre dove ci sono alte luci e ombre forti, è ancora storicamente assente la funzione HDR Automatico.</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Ecco qualche sample fotografico di Honor 7X (immagini ridimesionate):</p><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/2018050714052411.jpg" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Conclusioni Honor 7X</h4><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180507140513877.jpg" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Presentato a fine 2017 ma pronto a dettare le regole del 2018 con il suo display 18:9, Honor 7X va preso senza pensarci due volte. Display a parte non è una vera rivoluzione per la fascia media, c’è qualcosa che poteva esser fatto meglio (no NFC, no Android 8 Oreo, presenza MicroUSB) ma è l’esperienza complessiva il vero plus.</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Honor sa come fare smartphone per tutti, anche per chi non sa cosa sia e a cosa serva una doppia fotocamera. Ci riesce con un software semplice, veloce, invasivo a scopo benefico. Non trascura mai la parte telefonica e la durata della batteria, Honor 7X non è solo una macchina da svago con quel display, può essere un valido supporto da lavoro.</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">La differenza con il resto del mercato è nel prezzo: 299 Euro di listino. Honor 7X però è già oggetto di forti sconti, anche dalla casa madre stessa. C’è un cashback di circa 50 Euro che abbassa il prezzo a 249 Euro ma girovagando per il web, è possibile trovarlo intorno ai 200 Euro. </p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Per la scheda tecnica, per il display, per ciò che offre e sopratutto per il prezzo, Honor 7X è consigliato. Per forza di cose.</p><p class="med_rev_popup_source"> <a href="https://www.techzilla.it/recensione-honor-7x-167563/ " target="_blank">Source: https://www.techzilla.it/recensione-honor-7x-167563/ </a> </p></div></div></div></div></div><div class="med_rev_tile"><div class="med_rev_all_tile med_normal_tile"><div class="med_rev_tile_img_sec"> <img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180517224331181.jpg" class="med_rev_tile_img" alt="rev_logo" /></div><div class="med_rev_tile_content"><p class="rev_med_tile_source">Source: <span class="rev_med_tile_source_title">teeech, </span> 19 dicembre 2017 </p><h4 class="rev_med_tile_title">Recensione Honor 7X: 299€ di PURA QUALITÀ! </h4><p class="rev_med_tile_content">Questo 2017 si chiude in bellezza con la recensione di uno degli smartphone più riusciti degli ultimi 12 mesi. Non allliamo di un top di gamma però, bensì di un medio di gamma con tanto carattere e che offre davvero un’esperienza appagante.</p><p class="rev_read_more">Read more <span class="rev_read_more_icn icon_next_page"></span></p></div></div><div class="med_rev_tile_popup" style="display:none;"><div class="med_rev_popup_content"><div class="med_rev_popup_head"><div class="med_rev_popup_img_sec"> <img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180517224331181.jpg" class="med_rev_popup_img" alt="rev_logo" /></div><div class="med_popup_head_content"><p class="rev_med_tile_source">Source: <span class="rev_med_tile_source_title">teeech, </span> 19 dicembre 2017 </p></div></div><div class="med_rev_popup_main_cont"><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Recensione Honor 7X: 299€ di PURA QUALITÀ!</h4><div class="med_rev_popup_main_cont_text"><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Questo 2017 si chiude in bellezza con la recensione di uno degli smartphone più riusciti degli ultimi 12 mesi. Non allliamo di un top di gamma però, bensì di un medio di gamma con tanto carattere e che offre davvero un’esperienza appagante. Honor 7X ci ha davvero convinto in questi giorni di utilizzo e siamo finalmente pronti per “radiografarlo� all’interno della nostra recensione completa.</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Scheda tecnica completa:</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Schermo: LCD IPS da 5.93�, 18:9 Full HD+</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Processore: Huawei HiSilicon Kirin 659</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">GPU: Mali-T830 MP2</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">RAM: 4 GB</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Memoria: 64 GB (espandibile)</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Connettività : dual sim, LTE (300-50 Mbps), Radio FM, WiFi 802.11 b/g/n,</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Bluetooth 4.1, microUSB</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Fotocamera anteriore: 16 megapixel (video 1080p 30 fps)</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Fotocamera posteriore: 8 megapixel (video 1080p 30 fps)</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Batteria: 3340 mAh</p><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Software: Android 7.0 Nougat (EMUI 5.1)</p><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Design</h4><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Non originale, ma tra i migliori smartphone senza cornici in questa fascia di prezzo. Honor 7X rinuncia quasi completamente alle cornici verticali e mantiene quelle orizzontali, pur riducendole tantissimo rispetto ad Honor 6X. Ne vien fuori uno smartphone con schermo da 5.93 pollici e con rapporto di forma 18:9.</p><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180507141339785.png" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Quindi leggermente più lungo rispetto ai classici 16:9. Tuttavia il telefono si impugna bene e si utilizza con relativa semplicità ad una mano. È però leggermente scivoloso a causa del retro in alluminio di ottima qualità e delle forme lievemente stondate. Sul fronte non troviamo tasti fisici o a sfioramento (sono tutti virtuali) ma soltanto lo schermo, la capsula, un LED di notifica piuttosto debole e la fotocamera anteriore; sulla cornice troviamo i tasti del volume e accensione/spegnimento sulla destra, mentre sulla sinistra è posizionato il carrellino per la doppia nanoSIM o per una nanoSIM e una microSD per espandere la memoria.</p><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180507141412244.png" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Nella parte inferiore del telefono abbiamo il connettore jack, lo speaker (mono) il microfono e purtroppo (rullo di tamburi…) un connettore miroUSB, esattamente come sul precedente Honor 6X. Davvero anacronistico nel 2017. In alto è presente unicamente il microfono per la cancellazione dei rumori. Il retro del telefono è molto pulito: ci sono le bande in plastica per l’antenna, le due fotocamere (piuttosto sporgenti) con il LED flash, e il sensore di impronte digitali, davvero preciso e veloce, nonché dotato delle classiche gestures di Huawei per richiamare la tendina delle notifiche e per scorrere le foto.</p><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Schermo</h4><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Lo schermo di Honor 7X, come dicevamo, è un IPS da 5.93� con rapporto di forma 18:9 e risoluzione Full HD+. Nulla di cui non abbiate già sentito parlare negli ultimi 9 mesi. Ciò che sorprende, però, è la qualità di questo pannello e il fatto che venga offerto su un medio di gamma piuttosto economico.</p><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180507141419154.png" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Il livello di dettaglio è altissimo, l’angolo di visione è ottimo ed è davvero elevata la luminosità massima. Buonissima e sempre affidabile la risposta del touch. Senza ombra di dubbi lo schermo è uno dei punti di forza di questo Honor 7X.</p><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Hardware</h4><p class="med_rev_popup_main_cont_para">In termini di prestazioni Honor 7X non vuole certamente competere con i top di gamma, per questo sceglie un processore decisamente più conservativo. È comunque un processore HiSilicon Kirin 659 – realizzato da Huawei – in grado di offrire buone prestazioni e soprattutto in grado di gestire le temperature in modo davvero interessante.</p><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180507141426201.png" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Nel corso della nostra (lunga) prova dello smartphone non abbiamo infatti riscontrato riscaldamenti, neanche nei momenti in cui abbiamo stressato maggiormente il telefono. Questo processore è poi accompagnato da una GPU Mali-T830 MP2 e da 4 GB di RAM. Un pacchetto hardware che soddisfa nell’uso quotidiano e sorprende nell’utilizzo più avanzato.</p><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Audio</h4><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Uno degli aspetti meno convincenti di Honor 7X è sicuramente l’audio. Lo speaker – come già detto – è soltanto mono, ma per un medio di gamma ci sta. Più che altro è la qualità generale non ci è sembrata all’altezza di altri smartphone di questa fascia.</p><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2019/rWRhYzGF7HLoOVDrwhqb.jpg" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Il volume non è altissimo (ma neanche bassissimo) e il suono appare sempre un po’ piatto, privo di “emozione� e di profondità di alti e bassi. Sicuramente si poteva fare di più da questo punto di vista. L’audio in chiamata è invece sempre buono, sia dalla capsula auricolare che in vivavoce tramite lo speaker</p><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="http://www.androidworld.it/wp-content/uploads/2018/02/IMG_20180210_142708.jpg" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Connettività </h4><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Croce e delizia di questo Honor 7X è la connettività . Ad esser sinceri, più croce che delizia. Il telefono parte bene mettendo in campo la connettività LTE fino a 300 Mbps e tra l’altro supporta anche due SIM.</p><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180507141359410.png" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Altro punto a favore è la presenza della radio FM, ormai dimenticata su molti altri smartphone. I pro finiscono qui però. Il WiFi è infatti monobanda (b/g/n) e per alcuni la mancanza delle reti 5 GHz potrebbe farsi sentire nel quotidiano. Altra pecca è la presenza del connettore microUSB, già sottolineata in precedenza.</p><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2019/WdugyTWTMtj0LHSG6yS4.jpg" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Non si può dire molto, invece, sulla mancanza dell’NFC che comunque non viene quasi mai incluso su smartphone di questa fascia. Insomma, luci e ombre per uno smartphone che in tema di connettività poteva offrire di più.</p><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Software</h4><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Honor ha equipaggiato il suo Honor 7X con la EMUI di Huawei, la classica interfaccia che troviamo sugli smartphone dei due brand asiatici, ma se su Honor V10 (come su Huawei Mate 10 Pro) è già arrivata la EMUI 8 basata su Android 8.0 Oreo, Honor 7X deve “accontentarsi� della precedente EMUI 5.1 basata su Android 7.0 Nougat. Si, tranquilli, non abbiamo sbagliato. La EMUI 8 è proprio basata su Android 8.0 mentre la EMUI 5.1 è basata su Android 7.0.</p><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180507141346734.png" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Le novità tra la nuova versione della EMUI e la precedente non sono poi così tante, ma avrebbe sicuramente fatto piacere un software più aggiornato anche su Honor 7X. Tuttavia la EMUI anche in versione 5.1 resta una tra le migliori personalizzazioni di Android e risulta più indicata per chi preferisce un’esperienza semplice ed intuitiva, pur non disdegnando delle importanti opzioni di personalizzazione dello smartphone che vengono comunque offerte.</p><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180507141440619.png" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Il Launcher di default non include un drawer per le applicazioni, ma sarà comunque possibile attivarlo tramite le impostazioni. Nel complesso un software appagante, ma speriamo in un rapido aggiornamento alla EMUI 8 (che con ogni probabilità arriverà ad inizio 2018).</p><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Fotocamera</h4><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Su Honor 7X troviamo tre fotocamere: due sono sul retro mentre la terza è quella anteriore. La tecnologia della dual-camera posteriore (da 16 megapixel per i fanatici delle specifiche) prevede l’utilizzo di un sensore RGB e di un sensore B&amp;W. Huawei e Honor ci hanno abituato da tempo a questa soluzione “ibrida� in cui entrambe le fotocamere acquisiscono una foto a testa e queste vengono poi combinate per ottenere un buon bilanciamento dei colori (grazie al sensore RGB) e un dettaglio elevato (grazie al sensore B&amp;W). In questo caso Honor 7X riesce a scattare delle ottime foto di giorno e con buona illuminazione (ci avviciniamo ai livelli di un top di gamma) ma con il progressivo diminuire dell’illuminazione la situazione peggiora, fino ad arrivare alla sera in cui il telefono scatta comunque buone foto per la fascia di prezzo, ma inizia ad intravedersi un certo rumore negli scatti. Non mancano, poi, le funzionalità di sfocato (divise in modalità ritratto e modalità sfocatura) che rendono piuttosto bene, anche se chiaramente siamo distanti dagli standard di Honor 9 o di Huawei Mate 10 Pro (giusto per citarne due).</p><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/2018050714133327.jpg" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><p class="med_rev_popup_main_cont_para">I video possono invece essere acquisiti fino alla risoluzione 1080p a 30 fps: ci sono sembrati leggermente traballanti, ma il dettaglio tutto sommato è buono per la fascia di riferimento. La fotocamera anteriore è invece da 8 megapixel ed emoziona certamente di meno: i selfie vengono bene ma talvolta vi sono problemi con la messa a fuoco, mentre i video vengono bene ma con lo stesso problema di stabilizzazione evidenziato per la fotocamera posteriore. Speriamo in un aggiornamento software che vada a correggere questo problema.</p><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Batteria</h4><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Su Honor 7X è presente una batteria da ben 3340 mAh: oltre alla capacità della batteria, sicuramente interessante per un medio di gamma, ancora una volta Honor si conferma tra le migliori aziende nella gestione dei consumi dei propri dispositivi, complice come sempre una EMUI che non incide particolarmente sull’autonomia e che offre una serie di interessanti modalità di risparmio energetico.</p><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2019/SXPiiqkux8TkeKQF92H5.jpg" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Troviamo infatti le modalità più “soft� che limitano semplicemente alcune funzionalità del dispositivo, la possibilità di ridurre la risoluzione dello schermo e una più avanzata modalità di super-risparmio che limita tantissimo le funzionalità del dispositivo (si possono rendere disponibili solo poche applicazioni) e imposta uno sfondo nero sul dispositivo per ridurre ulteriormente i consumi. Anche senza queste modalità di risparmio, però, l’autonomia di Honor 7X si è sempre dimostrata ottima: con un utilizzo standard si chiude la giornata con un 20-30% di batteria residua, mentre con un uso più spinto non si avranno comunque problemi ad arrivare a sera. Con un uso più blando, invece, il dispositivo vi porterà probabilmente a chiudere due giornate di utilizzo.</p><div class="med_rev_popup_main_cont_imgsec"><div class="med_rev_popup_main_cont_main_img"><img src="https://cdn-itcname.hihonor.com/pms/template/content/2018/20180507141448785.png" class="med_rev_popup_img" style="width:458px;" alt="rev_logo" /></div></div><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Peccato soltanto, come già sottolineato, per la presenza del connettore microUSB per la ricarica del dispositivo: nel 2017 non ci sono scuse e anche un medio di gamma dovrebbe essere dotato di USB-C. Tuttavia Honor si salva con una ricarica del device che è comunque piuttosto veloce e che consente di completare un 50% di carica in poco più di mezz’ora.</p><h4 class="med_rev_popup_main_cont_head">Prezzo e Conclusioni</h4><p class="med_rev_popup_main_cont_para">Honor 7X è un telefono completo praticamente sotto ogni punto di vista. Certo, ci sono due difettucci che potrebbero far storcere il naso ai più smaliziati (microUSB e assenza del WiFi dual-band) ma per tutti gli altri saranno sicuramente delle mancanze perdonabili. Per il resto ci troviamo dinanzi ad uno dei migliori smartphone dell’anno, senza ombra di dubbio: prestazioni buone, schermo intrigante e di ottima qualità , memoria in linea con lo standard ed espandibile, fotocamere piuttosto buone e batteria decisamente longeva. A 250€ (se vi iscrivete al sito ufficiale di Honor) è sicuramente da prendere al volo, altrimenti il prezzo di listino è 299€ ed è comunque in linea con la qualità generale del telefono. Honor 7X è un telefono dedicato a chi vuole un’ottimo hardware, un’esperienza software intuitiva e non vuole spendere una fortuna. Se cercate uno smartphone con questi connotati, probabilmente il miglior esponente di fine 2017 è proprio Honor 7X!</p><p class="med_rev_popup_source"> <a href="https://android.teeech.it/2017/12/19/recensione-honor-7x-ita/ " target="_blank">Source: https://android.teeech.it/2017/12/19/recensione-honor-7x-ita/</a> </p></div></div></div></div></div></div><div class="rev_med_show_btn_sec"><div class="rev_med_show_more_btn rev_med_btn"> <span class="rev_med_show_btn_icn icon_plus_1"></span> <span class="rev_med_show_btn_icn"> Show more </span> </div><div class="rev_med_show_less_btn rev_med_btn"> <span class="rev_med_show_btn_icn icon-Minus_2"></span> <span class="rev_med_show_btn_icn"> Show less </span> </div></div>

Ci piacerebbe avere il tuo feedback sui nostri prodotti, in modo da aiutare altri utenti nella scelta del loro prossimo smartphone Honor!

SCRIVI UNA RECENSIONE

Acquista questo ottimo prodotto e condividi la tua esperienza con noi.

Acquista adesso

Solo gli acquirenti verificati possono scrivere recensioni.

Ci piacerebbe avere il tuo feedback sui nostri prodotti, in modo da aiutare altri utenti nella scelta del loro prossimo smartphone Honor!

Vai alla scheda Recensioni personali

Ci piacerebbe avere il tuo feedback sui nostri prodotti, in modo da aiutare altri utenti nella scelta del loro prossimo smartphone Honor!

SCRIVI UNA RECENSIONE
Totale Recensioni

Domande e risposte

Visualizzazione - elementi su   Domande

Ancora nessuna domanda. Inoltra la richiesta per primo

Non riesci a trovare la risposta?
Fai una domanda
La domanda è stata accettata per la moderazione.
Your question has been accepted for moderation
Back to top